Calcio, il Borgaro Nobis a testa alta nell'amichevole contro il Genoa

BorgaroGenoa.JPG

Amichevole di prestigio per il Borgaro Nobis - neopromosso in Serie D - contro il Genoa, formazione di Serie A. La squadra del tecnico Licio Russo cede 5-2 ai rossoblù nell'amichevole disputata giovedì 4 agosto a Bardonecchia: il primo tempo si chiude sull'1-1, con il gol del centrocampista classe '94 Begolo, arrivato in estate dal Pinerolo, dopo il momentaneo vantaggio di Salcedo. Nella ripresa viene fuori la maggior classe dei liguri, che dilagano con la doppietta di Ninkovic e la rete di Pandev: nel finale, però, i gialloblù del presidente Piergiorgio Perona vanno ancora a segno, questa volta con l'esterno Luca Sardo su calcio di rigore. Un buon test quindi per il Borgaro Nobis, che ha iniziato la preparazione sei giorni fa in via Santa Cristina.

GENOA-BORGARO NOBIS 5-2 (1-1)
GENOA: 1 Lamanna, 14 Rosi, 3 Gentiletti, 15 Spolli, 2 Fiamozzi, 13 Salcedo, 16 Laxalt, Zima, 23 Lazovic, 10 Palladino, 19 Pandev. A disp.: 12 Perino, 7 Hiljemark, 5 Izzo, 4 Cofie, 17 Taarabt, 18 Bertolacci, 8 Omeonga, 20 Veloso, 21 Ninkovic, 17 Morosini, 24 Simeone, 9 Galabinov. All. Juric BORGARO NOBIS: Doda, Ignico, Benassi, Del Buono, Padovani, Grillo, Pasquero, Chiazzolino, Parisi, Pagliero, Begolo. A disp.: De Marino, Multari, Gai, Zanella, Consiglio, Sillano, Sardo, Edalili, Menabò, Casellato. All. Russo.
RETI: pt 10' Salcedo, 22' Begolo (B); st 5' Ninkovic, 20' Pandev, 22' Ninkovic, 40' rig. Sardo (B).

In questo articolo: