Rinvenuta carcassa di capriolo in un canale, indagini sulla provenienza dell'animale

Si tratta di un esemplare femmina di circa un anno che potrebbe essere uscito dal parco de La Mandria, oppure sarebbe finito in acqua perché seguito da dei predatori. Ma sono solo ipotesi
carcassa capriolo.jpeg
Le operazioni dei vigili del fuoco per liberare la carcassa dell'animale dalla griglia del canale (Foto Sergi)

La carcassa di un capriolo è stata recuperata, oggi, intorno alle 14,30, nella griglia del canale di Cafasse dai vigili del fuoco. Si tratta di un esemplare femmina di circa un anno che potrebbe essere uscito dal parco de La Mandria, oppure sarebbe finito in acqua perché seguito da dei predatori. Ma sono solo ipotesi. L'animale è stata avvistato da un uomo che ha anche cercato di recuperarlo, ma non c'è stato nulla da fare. La carcassa ora sarà analizzata dai tecnici dell'Asl To4 che dovranno anche cercare di capirne la provenienza.

In questo articolo: