Senza patente sull'auto rubata: nei guai quattro studenti incensurati

-carabinieri_arresti.jpg

Non sapendo come passare le serate hanno rubato un'auto, ma sono stati sorpresi e denunciati dai carabinieri. E così sono finiti nei guai quattro studenti incensurati di Mappano. Tre sono minorenni e l'unico 18enne guidava la Punto, risultata poi rubata in via Generale dalla Chiesa. I quattro giovani sono stati sorpresi davanti al piazzale del cimitero di Mappano e hanno subito ammesso: «La machina non è nostra, abbiamo trovato le chiavi per terra». Il 18enne che era al volante della Punto è pure stato multato per guida senza patente, anche perché non l'ha mai conseguita. Adesso i carabinieri stanno cercando di capire se i quattro studenti sono i responsabili di furti «momentanei» di altre macchine che venivano rubate e poi ritrovate abbandonate nella zona di Mappano.

In questo articolo: