Ritrovata la cagnetta dispersa da 4 giorni in aeroporto

Sabato era scappata prima dell'imbarco sull'aereo che avrenne dovuta portarla con il suo proprietario (un ragazzino di 16 anni che l'aveva adottata dopo averla trovata cucciola in un cassonetto) a Bacau
sara ritrovata.jpg

Dopo 4 giorni di ricerche nell'area dell'aeroporto di Caselle, e di angoscia, Sara, la cagnetta di due anni che sabato era scappata prima dell'imbarco sull'aereo che avrenne dovuta portarla con il suo proprietario (un ragazzino di 16 anni che l'aveva adottata dopo averla trovata cucciola in un cassonetto) a Bacau, in Romania, è stata ritrovata e sta bene: l'allarme era stato dato dalla madre del ragazzo che in questi giorni ha tenuto sotto pressione opinione pubblica e addetti dell’aeroporto di Caselle affinché non smettessero di cercarla e promesso una lauta ricompensa. Ieri sera la bella notizia: Sara, che era riuscita ad uscire dalla recinzione dello scalo di Caselle si trovava a Malanghero, seminascosta da alcuni cespugli dove aveva trovato riparo; una signora passando l'ha notata e riconosciuta e ha immediatamente contattato i suoi proprietari. Tutto è bene quel che finisce bene.

In questo articolo: