Condividi contenuti

Crispino Caudera

«Questo è sicuramente il 25 Aprile più triste nella storia della nostra giovane Repubblica».

A quasi due anni dal termine dei lavori alla struttura di via Banna, i volontari del gruppo di Protezione civile lanciano un appello al Comune: «Senza l’allacciamento all’acquedotto, purtroppo la nostra sede non può essere operativa».

A quasi due anni dal termine dei lavori alla struttura di via Banna, i volontari del gruppo di Protezione civile lanciano un appello al Comune: «Senza l’allacciamento all’acquedotto, purtroppo la nostra sede non può essere operativa».

Debutto bagnato per il neo presidente della società filarmonica mathiese Principessa Jolanda, l’ex sindaco Crispino Caudera.

Come vuole la consuetudine, i bambini della scuola elementare hanno voluto chiudere in bellezza l’anno scolastico: nel pomeriggio di martedì 12 giugno i piccoli studenti hanno inscenato un simpatico spettacolo nella palestra di via Capitano Gatti, ovviamente condito da canzoni e balli, guidati dai loro insegnanti, alla presenza nel pubblico di genitori, nonni e parenti, che hanno applaudito le performance dei giovanissimi attori e cantanti.

La crisi si fa sentire, ma non arresta i lavori pubblici già programmati in paese.

Cambio ai vertici della Filarmonica mathiese.

Prosegue a pieno ritmo l’attività dell’Unione dei Comuni del Ciriacese anche dopo le elezioni amministrative che hanno interessato Mathi e San Maurizio.

Nessuna sorpresa nella Giunta presentata martedì 22 maggio dal neo sindaco Tommaso Turinetti in occasione del primo Consiglio comunale convocato dalla nuova Amministrazione.