Condividi contenuti

Enrico Iannone

Nell’agenda del nuovo Governo c’è anche la cancellazione dell’Imu sulla prima casa.

Sabato 4 Villa Remmert ha ospitato la 3ª edizione di “Nozze d’oro e d’argento con la Musica” organizzato dall’Anbima regionale e provinciale, che ha radunato centinaia di musicisti e componenti di unità di base, bande e cori del territorio.

Protagonisti dell’ultima seduta del Consiglio sono stati i conti della città, ma hanno trovato posto anche le preoccupazioni sul futuro degli uffici del giudice di pace a Ciriè.

Recuperare soldi dall’evasione fiscale per dare ossigeno ai conti del Comune, sempre più in affanno per i continui tagli alla spesa pubblica.

Ancora incertezze per la definizione delle prossime rate dell’Imu.

Imu sulla prima casa al 5 per mille, al 9,6 per mille l’aliquota per seconde case e altri immobili.

I conti devono tornare, nonostante i tagli e a dispetto della crisi economica.

Gli artigiani e gli imprenditori incontrano le Amministrazioni comunali per denunciare la drammatica situazione delle piccole e medie imprese di fronte alla crisi consegnando una lettera unitaria contenente una serie di proposte operative.

Borgo San Martino ha vinto il palio organizzato per l’arrivo di Margherita di Savoia.