Condividi contenuti

Il Comune

Insieme per Chialamberto, uniti per il paese, per viverlo e per farlo rinascere: i motti dei candidati alla poltrona di primo cittadino alle elezioni del 26 e 27 maggio sono stati declinati pubblicamente in una serata di pioggia.

Si è chiuso con un avanzo di oltre 500mila euro il bilancio consuntivo del 2012.

Un altro importante appuntamento ha visto Ciriè protagonista a livello nazionale come esempio di buona prassi nell’erogazione di servizi innovativi per semplificare e rendere più “trasparente” l’interazione tra il Comune e i cittadini.

Nasce anche in città lo sportello unico per le attività produttive.

Il Comune tira le orecchie a quei cittadini che, sul tema della raccolta differenziata, sembrano aver rinunciato a farla con la dovuta attenzione.

Appena una settimana fa il Comune ha emesso un bando di gara per l’affidamento in gestione del Teatro della Concordia.

Domenica 19 maggio il centro storico cittadino tornerà a trasformarsi in un grande vivaio fiorito.

Quella strada piena di buche che da anni fa disperare i malangheresi.