Condividi contenuti

Stefano Cavallero

Una manifestazione all’insegna dei sani valori che lo sport dovrebbe sempre veicolare.

Musica, balli e un pubblico di trecento persone.

Crepe nel soffitto della scuola dell’infanzia “Federico Malvano”.

In pochi sapranno che il paese, nei secoli scorsi, era guidato da una famiglia di feudatari, i Vignati.

Dal prossimo anno scolastico, i genitori potranno pagare il buono mensa mediante il nuovo sistema prepagato “School E-Suite”, che permetterà di gestire la prenotazione giornaliera dei pasti nelle scuole, di monitorare i pagamenti e di informare in tempo reale le famiglie.

Hanno preso avvio in questi giorni i lavori per la realizzazione del nuovo polo scolastico, che sorgerà nella zona dei campi sportivi, tra via Pianezza e via Giovanni Falcone e che porterà alla costruzione di una scuola materna e di una elementare.

Un’intera giornata dedicata alla Protezione civile.

Tutta la comunità si è stretta intorno alla famiglia di Antonio Tunno, storico “nonno vigile”, spentosi improvvisamente il 2 maggio a soli 66 anni.