Condividi contenuti

Tina Assalto

A che punto è l’Unione dei Comuni? In attesa che la Regione nomini il commissario liquidatore, dopo che la Comunità montana Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone è stata di fatto sciolta il 31 marzo, i sindaci dei 21 Comuni che hanno aderito al nuovo ente stanno continuando a lavorare per farsi trovare pronti quando arriveranno nuove disposizioni da Palazzo Lascaris.

Il primo cittadino di Lanzo, Tina Assalto, presidente dell’assemblea dei sindaci del Distretto sanitario di zona, chiederà un incontro ufficiale con il prefetto di Torino, Alberto Di Pace.

Lunedì prossimo 18 febbraio, alle 11, nel salone Lanzoincontra in Piazza Rolle si terrà la cerimonia di consegna della medaglia di “Giusto tra le Nazioni”, alla memoria di Giuseppe e Giuseppina Togliatto, lanzesi, che aiutarono una famiglia di ebrei all’epoca della guerra di Liberazione e della persecuzione razziale.

E’ maretta tra la Pro loco di Lanzo capeggiata da Salvatore Azzarelli e il Comune.

Una nuova sede per il Cai di Lanzo.

Il direttore generale dell’Asl To 4 Flavio Boraso dovrebbe convocare per la prossima settimana la conferenza dei sindaci del distretto di Ciriè e Lanzo.

Domenica 22 luglio, alle frazioni Borgo di Germagnano e Maddalene di Viù, in una splendida mattinata di sole è stato commemorato il sacrificio dei partigiani della diciannovesima brigata Garibaldi uccisi il 21 luglio del 1944, nel corso della cosiddetta “battaglia delle Maddalene”.

Al centro del Consiglio comunale di lunedì sera, la questione della Casa di Riposo di Cates, per la quale l’Amministrazione comunale ha manifestato l’intenzione di affidare alla gestione di una cooperativa esterna.

«Appartenere alla comunità del parco deve diventare un’opportunità di sviluppo, non un limite».