Condividi contenuti

chiesa

Centinaia di persone, giovani, soprattutto, nella mattinata di sabato 21 dicembre hanno voluto salutare per l'ultima volta Luca Chianca, l'artigiano edile di Balangero di 22 anni, morto nella notte di martedì 17 dicembre.

Daniele Barresi, 39 anni, è stato stroncato da un infarto lunedì sera, poco prima di una partita di pallavolo nella palestra di Corio.

Tutto è rimasto come allora. Come quella sera dell’aprile scorso in cui una fiammata proveniente dalla stufa a gas della camera da letto iniziò ad inghiottire i muri, le tende, le porte, arrivando fino al tetto e facendo temere per la vita di don Giuseppe Bonetto.

Un saluto sobrio e ricco di affetto quello del viceparroco don Franco Gonella domenica 1° settembre. A Ciriè da quattro anni, ora lo aspetta la realtà di Buttigliera Alta, settemila anime.

Oltre mille persone hanno voluto salutare per l'ultima volta Mattia Repole, il 13enne travolto ed ucciso da un'automobile mentre era in sella alla sua bicicletta. Troppo piccola la chiesa di San Francesco d'Assisi, a Venaria Reale, per contenere tutti gli amici, i parenti e tutti coloro che - nella mattinata di venerdì 26 luglio - hanno voluto essere vicini a papà Giuseppe e a mamma Rosi.

Domani, venerdì 26 luglio, ci saranno i funerali di Mattia Repole, il 13enne investito da un'automobile mentre era in sella alla sua bicicletta. Le esequie si terranno nella chiesa di San Francesco d'Assisi, in corso Papa Giovanni XIII a Venaria Reale, alle 10,15.

VENARIA REALE — La storia è di quelle che appassionano la gente. Da una parte i sostenitori di don Leo Colcera, da quattro anni parroco di Altessano. Dall’altra la fazione opposta che considera il salesiano «burbero» e troppo «autoritario» con i ragazzi. Il risultato è che dal 31 agosto, il sacerdote verrà spostato dalla parrocchia di San Lorenzo, dove aveva costruito un oratorio modello, frequentato da oltre 350 ragazzi entusiasti del nuovo sacerdote.

Le penne nere del nostro circondario si sono date appuntamento domenica 19 a Monastero per la festa annuale del gruppo Ana Chiaves-Monastero.

È Chiusura con canti verdiani per l’anno accademico Unitre sabato scorso.