Condividi contenuti

Elezioni

Ezio Pelissetti è il candidato sindaco del centrosinistra a Druento alle elezioni amministrative di fine maggio. Questo il responso delle urne dopo le primarie che si sono svolte domenica 2 marzo.

La notizia era ormai nell’aria da tempo ed ora è quasi ufficiale. Ci vorranno le primarie per stabilire chi sarà il successore del sindaco uscente Carlo Vietti alla guida di Insieme per Druento.

Presentato ufficialmente il logo di Riparolium (nella foto), la lista che vedrà come capolista, candidato alla poltrona di sindaco, Martino Zucco Chinà, e come possibili consiglieri Fabrizio Bertot, Flavio Vacca, Doriano Paglia, Carmine Donnarumma e Aldo Raimondo. Confermati gli ex amministratori.

Il Tar annulla le elezioni: il Piemonte torna al voto. È arrivata poco dopo le 13 la sentenza dei giudici della prima sezione del Tar sul ricorso contro le Regionali del 2010.

Leinì andrà alle urne, per eleggere il nuovo sindaco, nella primavera del 2014.

Tanta gente così, ad un incontro politico non si vedeva da tempo. Erano oltre duecento i cittadini che, nella serata di lunedì 15 luglio, si sono dati appuntamento all’Iqbal Masih di Altessano per l’incontro organizzato dall’associazione “Adesso! Venaria Reale”, vicina al sindaco di Firenze, Matteo Renzi, guidata in città dal capogruppo del Pd in Consiglio comunale, Salvino Ippolito.

Insieme per Chialamberto, uniti per il paese, per viverlo e per farlo rinascere: i motti dei candidati alla poltrona di primo cittadino alle elezioni del 26 e 27 maggio sono stati declinati pubblicamente in una serata di pioggia.

Cinque candidati per una poltrona di primo cittadino: a dieci giorni dalle prossime elezioni comunali gli schieramenti si preparano a prendere posto sul campo di battaglia.

Sarà intitolata ad Angelo Manzone la nuova strada in frazione Cardine, delimitata da un lato da via Feletto e dall’altro da strada Ceresetta.