Campi da tennis al Polisportivo Entro il 2014 beach volley e minigolf

Nell’ultimo Consiglio comunale, l’Amministrazione ha approvato una “novazione” della convenzione per la gestione dei campi da tennis del polisportivo. «La società che attualmente gestisce quell’area ci aveva chiesto una proroga nella realizzazione dei campi da tennis a fronte di un investimento importante - ha spiegato il sindaco Tina Assalto. Proroga che, in effetti, avevamo autorizzato, ma che non era mai stata recepita all’interno della convenzione. Questa ci è sembrata l’occasione giusta per farlo. Ci sono poi alcuni interventi come la realizzazione del campo da beach volley e il minigolf che non sono ancora stati fatti. Va anche detto che la società che gestisce aveva iniziato a realizzare i campi, ma aveva poi dovuto bloccarsi in seguito ad una denuncia relativa alla presenza di amianto. I campi erano dunque stati coperti. Ora, a tutela dell’ente - entra nel merito il sindaco Assalto - è stato fatto un emendamento Si è detto che questa novazione della convenzione, che dunque riparte per 29 anni, avrà valore soltanto se loro rifaranno i campi da tennis. Altrimenti resterà in vigore la vecchia convenzione, con i nove anni già trascorsi, a svantaggio dei gestori». Entro il 2014 ci sarà comunque l’obbligo di realizzare il campo da beach volley e il minigolf. «In più - conclude Assalto - ho anche acquisito agli atti tutta la contabilità della società di gestione e dato un incarico di realizzare una perizia sull’entità degli investimenti». Convenzione bocciata sia dalla minoranza di Rita Vietti che da Diego Amodio, il quale però ha mostrato una certa apertura: «Apprezzo che ci sia stato il tentativo da parte di questa nuova Giunta di porre rimedio ad una gestione della convenzione malfatta e troppo personale - ha sottolineato Amodio. Se esiste una convenzione va seguita in toto, altrimenti tanto vale non averla. Il mio è un “no” retroattivo per la precedente gestione. Avevo chiesto di inserire alcuni punti come l’ingresso facilitato per i disabili. Cose che sono state inserite».

In questo articolo: