Un rettile abbandonato davanti al parco La Mandria

Un rettile abbandonato davanti all’ingresso del parco regionale La Mandria. Si tratta di un Tegu argentino, un grosso rettile carnivoro molto simile ad un Varano, che può raggiungere una lunghezza di un metro e mezzo: nei giorni scorsi l’animale è stato consegnato al centro animali non convenzionali della facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Torino, convenzionato con la Provincia. Il rettile - recuperato in questi ultimi giorni di agosto a pochi passi dal polmone verde della città - si trova in buone condizioni di salute e verrà affidato al parco faunistico Oasi degli Animali di San Sebastiano da Po. La struttura ospita animali esotici ed autoctoni, che vivono in ampi recinti in mezzo ad un bosco di 160mila metri quadrati, inserito in un ambiente il più possibile simile a quello naturale.
(Il servizio completo sul giornale in edicola giovedì 29 agosto)

In questo articolo: