Ciriè, meeting in città con il guru del metodo "Stamina"

Stamina.jpg

Nel pomeriggio di sabato 18 gennaio Davide Vannoni, il padre del metodo “Stamina”, ha incontrato al Gotha Hotel di Ciriè parenti di malati curati con il metodo più discusso del momento, e parenti di altri malati ancora in lista d’attesa (ce ne sono almeno 150), supporters del sistema pronti a battersi contro quella che chiamano “la grande ingiustizia”. Un incontro che è durato diverse ore e si è conluso con una cena. Intanto il 7 febbraio Vannoni andrà all’udienza preliminare in cui sarà discussa la richiesta di rinvio a giudizio formulata dal pm Giancarlo Avvenati Bassi, che procede nei suoi confronti per il reato di tentata truffa ai danni della Regione Piemonte. Vicenda che si associa all'inchiesta del procuratore Raffaele Guariniello sulla sperimentazione delle infusioni negli ospedali pubblici, soprattutto a Brescia.

In questo articolo: