Condividi contenuti

Ciriè

Si appresta a passare la sua seconda notte incatenato nuovamente davanti al Comune di Torino Luca Incarnato, l'ex letturista Sicea di Groscavallo che dopo la prima plateale manifestazione dello scorso aprile durata 33 ore con le medesime modalità è tornato a protestare davanti al palazzo civico del capoluogo.

Sono in corso a Ciriè i rilievi dei carabinieri su un incidentemortale occorso mezzora fa in corso Generale Dalla Chies, verso Nole

Con una conferenza stampa lo storico sodalizio dei Music Piemonteis ha annunciato che il maestro-direttore Flavio Bar lascerà il gruppo con la direzione del suo ultimo concerto che si terrà domenica 7 maggio alle 16 in piazza del Duomo e che sarà dedicato alla “Mamma”.

Dopo lunga malattia, contro la quale ha combattuto con coraggiosa tenacia, ci ha lasciati Pierangelo Sasso, storico segretario del glorioso G.S. Brunero di Ciriè.

Una serata preziosa, perché si fa del bene e perché si ricorda Alessandro Mazza, il presidente dell’associazione Tdc morto nel settembre del 2015 ma sempre nei cuori dei tantissimi amici con cui condivideva l’amore per l’amicizia, il divertimento e il rock.

Con la primavera 2017 torna, per il quinto anno consecutivo, l'iniziativa dei “Percorsi di arte, storia e fede in Canavese, Ciriacese e Valli di Lanzo”, che ha registrato un crescendo di visitatori appassionati, attenti e curiosi, pronti a lasciarsi guidare alla riscoperta di luoghi significativi sul territorio.

Riportiamo, a presentazione dell'iniziativa, la prima puntata pubblicata sull'edizione cartacea del Risveglio del 16 marzo della Rubrica periodica "Il Giardino Segreto", curata da Silvia Nepote Fus.

Non ce l'ha fatta, Antonio Bottino, un pensionato 83enne di Ciriè che, l'altro pomeriggio, è stato investito da una macchina mentre era in sella alla sua bicicletta, alla periferia della città.

Ha litigato con la moglie e, per fargliela pagare e ferirla, non ha trovato di meglio che prendere il chihuahua della donna e lanciarlo dal terzo piano