Condividi contenuti

Oltre Stura

Il sindaco di cafasse, Andrea Sorrisio, ha diramato l'allerta meteo viste le previsioni meteorologiche fino al 4 ottobre, che prevedono il prolungarsi del maltempo con forti piogge attese sul territorio.

La complicata vicenda nata un mese fa attorno alla linea di trasporto Varisella-Torino si sta avviando a conclusione nel modo auspicato dagli utenti e dagli amministratori locali, dopo la presa di posizione rigida dell’Agenzia Metropolitana di Mobilità Regionale.

E' stato ritrovato, in buone condizioni ma, pare, in stato confusionale, questa sera da un volontaro della Aib, Domenico Donnici, 39 anni, torinese, l'uomo che aveva fatto perdere le sue tracce da martedì scorso e le cui ricerca nei boschi tra Vallo e Varisella andavano avanti da giovedì.

Sono anche oggi in corso tra i boschi di Vallo e Varisella le ricerche (nella foto) di Domenico Donnici, 39 anni, torinese,scomparso da casa martedì 22 ottobre. Alto 1,65, occhi verdi e capelli neri, indossava un giubbotto viola, pantaloni neri e polo verde. Giovedì, allertati dalla sorella Pasquina, sono iniziate le ricerche nei boschi tra Varisella, La Cassa e Fiano, partendo dai pressi della cappella di San Biagio dove è stata ritrovata la sua auto, utilizzata come probabile rifugio notturno. Il suo caso è giò stato segnalato su Chi l'ha visto di Rai tre, mercoled' sera.

Rilanciare il turismo grazie al verde e alle tipicità locali. Questo l’obiettivo del concorso “Comuni Fioriti”, a cui hanno aderito Fiano, Robassomero e Druento, oltre al Royal Park I Roveri.

Nasce la nuova Pro locoVenerdì 15 febbraio, alle 20,45, ci sarà l’assemblea per l’elezione del direttivo della Pro loco di Druento.

OLTRE STURA - È stato ritrovato intorno alle 17, dagli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico di Lanzo, nonostante la notte passata all'addiaccio, Cinzio Massaretti, l'uomo di 84 anni residente a Robassomero che risultava disperso nei boschi tra Fiano e Varisella dalla sera di mercoledì 17 ottobre.