Condividi contenuti

Valli di Lanzo

Quando si imbatteva in un terreno agricolo apparentemente abbandonato, la prassi era sempre la stessa: si recava all’Agenzia delle Entrate e lo registrava a suo nome in qualità di locatario. Il vantaggio? Ottenere in tal modo i contributi agricoli erogati dalla Regione. C’era, però, un particolare: i legittimi proprietari non ne sapevano nulla.

Una frana ha inghiottito la strada provinciale 30 che sale al Santuario di Sant'Ignazio, a Pessinetto.

Ancora danni nelle Valli di Lanzo dovuti al maltempo.

La pioggia battente delle ultime ore ha provocato parecchi danni nel Valli di Lanzo. Soprattutto a Ceres.

I lavoratori delle Acque Minerali Pian della Mussa oggi, lunedì 9 ottobre, hanno bloccato la strada provinciale che sale nelle Valli di Lanzo con un muretto fatto di bottiglie di acqua con su appiccicato uno striscione con scritto: «Vergogna».

I volontari del soccorso alpino di Forno Alpi Graie sono impegnati nelle ricerche di un'escursionista che, nella serata di domenica 8 ottobre, non ha fatto ritorno a valle dopo una gita al bivacco Soardi.