Condividi contenuti

Favria

Si preannuncia una settimana mediatica di fuoco per il primo cittadino di Favria, che ha deciso di sfidare la nuova legge sulle uniuoni civili. Serafino Ferrino, cattolico praticante, ne fa una questione di principio ed è stato categorico appellandosi al diritto all'obiezione di coscienza: «Non sposerò quei due ragazzi».

Un uomo è stato rinvenuto cadavere questa sera intorno alle 20 nel cortile di un''abitazione a Favria, in via Palestro.

Al processo Colpo di coda, sulle infiltrazioni della 'ndrangheta nel torinese, il pentito Nicodemo Ciccia, che è stato sentito come teste in videocollegamento dalla località segreta in cui vive, ha dichiarato davanti alla Corte che molti personaggi assolti al processo Minotauro in realtà sarebbero affiliati alla associazione criminale calabrese.

E' di almeno 80 mila euro il bottino della rapina avvenuta oggi alle 13.30 alla Unicredit di via Servais 1 a Favria. I rapinatori, in quattro, coi volti coperti e armati di pistole, sono entrati in azione appena gli uffici hanno chiuso al pubblico. Sono penetrati all'interno della banca passando da un buco nel muro probabilmente realizzato la scorsa notte. Buco che, ben celato da alcuni armadi, è passato inosservato anche ai dipendenti dell'istituto di credito.

Non si fermano al posto di blocco dei carabinieri ed esplodono un colpo di pistola dall'auto, una Seat Leon, in corsa. E' accaduto stamane e Favria, teatro della sparatoria nella quale, per fortuna, nessuno è rimasto ferito.

Prosegue il percorso pastorale che Monsignor Cesare Nosiglia sta seguendo all’interno del territorio canavesano, domenica 19 maggio ha visitato la comunità di fedeli di Favria, che hanno accolto l’Arcivescovo di Torino durante la messa celebrata con il parroco don Gianni Sabia.

Scontro durante il consiglio comunale di Favria, che ha visto, lunedì 29 aprile, la minoranza compatta nel votare contro l’introduzione dei livellamenti agli scaglioni Irpef: «Abbiamo valutato attentamente la situazione che si sta delineando in questo periodo - ha detto il primo cittadino Serafino Ferrino - le difficoltà economiche di molti per questo motivo, secondo il principio della Costituzione, per cui chi più ha più deve dare, gli scaglioni Irpef sono stati rivisti e livellati».

Confermati per il 2013 i compensi di sindaco e assessori che saranno devoluti alle famiglie in difficoltà economica di Favria, in risposta all’interrogazione presentata dalla minoranza.

Saranno quattro le consulte che l’Amministrazione comunale ha intenzione di creare sul territorio di Favria, ognuna destinata a settori piuttosto ampi e che coinvolgono numerosi operatori: di qui la necessità di individuare dei mediatori affinché la comunicazione con le istituzioni sia più capillare: «Abbiamo deciso di attivare una consulta per il Commercio, peraltro già presente nello Statuto comunale, e poi Pari opportunità e giovani, Frazioni e Stranieri - ha detto il sindaco, Serafino Ferrino - Ritengo sia una cosa che avvicina noi ai cittadini.