Condividi contenuti

Economia e Lavoro

I sindaci e gli amministratori oggi, venerdì 1 settembre, saranno davanti ai cancelli della Comital, in via Brandizzo 130 a Volpiano: l'appuntamento, promosso dal sindaco Emanuele De Zuanne, è a partire dalle 17,30 per dire no al licenziamento dei 138 dipendenti.

L'Enac ha rilasciato all'aeroporto di Torino il nuovo "Certificato di Aeroporto", ai sensi del regolamento UE 139/2014.

I lavoratori non ci stanno e dicono no alla chiusura della Comital: prosegue, infatti, il presidio permanente davanti ai cancelli dell'azienda di Volpiano. Ieri - giovedì 3 agosto - c'è stato un incontro sindacale alle Aziende Meccaniche Meccatroniche Associate di Torino tra la direzione Comital, le Rsu e le organizzazioni sindacali nell’ambito della procedura per la cessazione dell’attività e il licenziamento collettivo dei 140 addetti aperta dall’azienda.

Nubi minacciose sul futuro dei lavoratori della Comital.

La tragedia dell'Ipca e la tormentata storia dell'amiantifera di Balangero impongono riflessioni e soluzioni.

SoftDoit, il comparatore di software, continua la sua opera di espansione a livello internazionale. A meno di un anno dal suo ingresso nella nostra penisola, l’impresa spagnola ha appena lanciato la sua versione per il Regno Unito, mercato che considera di importanza strategica per il proprio business.

Si appresta a passare la sua seconda notte incatenato nuovamente davanti al Comune di Torino Luca Incarnato, l'ex letturista Sicea di Groscavallo che dopo la prima plateale manifestazione dello scorso aprile durata 33 ore con le medesime modalità è tornato a protestare davanti al palazzo civico del capoluogo.

Ci sarà anche Davide Scabin, lo chef pluripremiato e pluristellato del “Combal Zero” di Rivoli, fra i relatori al convegno “Enogastronomia e turismo sostenibile: risorse per le Terre Alte” che si terrà sabato 22 aprile a Ceres (ore 16, Palatenda di piazza Grande Torino) nell’àmbito della quinta edizione di “Valli in vetrina”, la mostra-mercato delle eccellenze locali in programma dal 22 al 25 aprile prossimi

Caso Incarnato, l'uomo incatenato da ieri mattina di fronte al municipio di Torino (ha passato la notte con il conforto dell'amico Sergio Bertoli e la solidarietà degli stessi poliziotti della Digos che ne hanno alla fine registrato le generalità, ndr).