Condividi contenuti

Economia e Lavoro

I lavoratori delle Acque Minerali Pian della Mussa oggi, lunedì 9 ottobre, hanno bloccato la strada provinciale che sale nelle Valli di Lanzo con un muretto fatto di bottiglie di acqua con su appiccicato uno striscione con scritto: «Vergogna».

Una raccolta firme contro la possibile chiusura della filiale Unicredit. All'Urp del Comune, che si trova al piano terreno del nuovo municipio di via Devesi, è possibile sottoscrivere la petizione per chiedere di mantenere aperta e operante la banca di via XXIV Maggio.

I sindaci e gli amministratori oggi, venerdì 1 settembre, saranno davanti ai cancelli della Comital, in via Brandizzo 130 a Volpiano: l'appuntamento, promosso dal sindaco Emanuele De Zuanne, è a partire dalle 17,30 per dire no al licenziamento dei 138 dipendenti.

L'Enac ha rilasciato all'aeroporto di Torino il nuovo "Certificato di Aeroporto", ai sensi del regolamento UE 139/2014.

I lavoratori non ci stanno e dicono no alla chiusura della Comital: prosegue, infatti, il presidio permanente davanti ai cancelli dell'azienda di Volpiano. Ieri - giovedì 3 agosto - c'è stato un incontro sindacale alle Aziende Meccaniche Meccatroniche Associate di Torino tra la direzione Comital, le Rsu e le organizzazioni sindacali nell’ambito della procedura per la cessazione dell’attività e il licenziamento collettivo dei 140 addetti aperta dall’azienda.

Nubi minacciose sul futuro dei lavoratori della Comital.

La tragedia dell'Ipca e la tormentata storia dell'amiantifera di Balangero impongono riflessioni e soluzioni.

SoftDoit, il comparatore di software, continua la sua opera di espansione a livello internazionale. A meno di un anno dal suo ingresso nella nostra penisola, l’impresa spagnola ha appena lanciato la sua versione per il Regno Unito, mercato che considera di importanza strategica per il proprio business.