Dopo una notte di forte vento crolla il muro del cimitero

Toccherà ora ai Carabinieri, che hanno effettuato un sopralluogo, capire se qualcuno ha delle responsabilità
crollo muro camposanto.JPG
Ill muro perimetrale del camposanto abbattuto dal vento (Foto Sergi)

Era stato edificato nel 2008 ed è bastata una notte di forte vento per farlo crollare: intorno alle 5 di questa mattina il muro perimetrale del cimitero di Fiano, un manufatto in mattoni alto circa due metri e mezzo si è schiantato al suolo. Era stato realizzato durante l'ultimo ampliamento del cimitero nel 2008. "In passato avevamo già notato dei segni di dissesto - ammette il sindaco di Fiano Luca Casale - Comunque era già previsto il suo abbattimento anche perché, proprio in quella zona di camposanto è prevista la realizzazione di 128 nuovi loculi". Toccherà ora ai Carabinieri, che hanno effettuato un sopralluogo, capire se qualcuno ha delle responsabilità.

In questo articolo: