Spacciandosi per tossicodipendenti i carabinieri scoprono casa-deposito di cocaina e crack

Arrestati tre pusher a Torino
coca e crack.jpg

I carabinieri della stazione di Leini hanno arrestato tre pusher, due nigeriani e una ghanese, per detenzione di droga ai fini di spaccio. I militari sono riusciti a individuare a Torino la casa deposito dei tre pusher dopo aver pedinato alcuni tossicodipendenti di Leini che andavano sotto la mole per rifornirsi sia di cocaina che di dorghe sintetiche. I militari sono riusciti a entrare nell'alloggio dei pusher fingendosi dei clienti arrivati da Leini. Nell'abitazione i militari hanno trovato e sequestrato 6 grammi di cocaina, suddivisa in dosi e 3 grammi di crack, oltre a soldi in contanti e un bilancino di precisione.

In questo articolo: