Forse un malore: si ribalta con l'escavatore e muore

escavatore vallo varisella 3.jpg
La scena della tragedia (Foto Sergi)

Era impegnato ai comandi del suo escavatore quando, quasi sicuramente, è stato colpito da un malore che non gli ha lasciato scampo. E’ morto così, oggi, poco prima delle 17, B.A., 75 anni, imprenditore di Pessinetto. Battista Alasonatti ha perso il controllo del mezzo che si è ribaltato sulla collinetta a Vallo, dove stava lavorando, insieme al figlio per delle opere di manutenzione forestale. Quando i medici e gli infermieri del 118 sono arrivati non c’era più nulla da fare per l’uomo che stava trasportando nel cantiere del legname. B.A. era molto conosciuto nelle Valli di Lanzo dove, da sempre, portava avanti la sua azienda di movimento terra.

In questo articolo: