In gita a Cremona insieme a "Divieto di Noia"

Gruppo venariesi a Cremona 19 novembre 2017.jpg

Grande adesione di soci, familiari ed amici per la gita a Cremona, organizzata dall’associazione Divieto di Noia, in occasione della “Festa del Torrone”. Un centinaio i venariesi che hanno contribuito ad animare le vie della città delle “3T”, una delle quali è proprio il torrone. Due torpedoni hanno dato il via al viaggio di domenica scorsa, con una partenza segnata da tanta allegria ed entusiasmo dei gitanti, con il solo desiderio di divertirsi, di degustare e di scoprire la realtà storica e culturale. «Una giornata indimenticabile – ha spiegato la presidente Marilena Cuna – durante la quale i partecipanti si sono suddivisi in gruppi per poter visitare e soffermarsi nei luoghi preferiti. La città offriva 150 botteghe artigianali nel centro storico, dove si sono svolti spettacoli e sfilate storiche e in particolare una carrellata di degustazioni dei prodotti tipici, senza dimenticare la visita presso il Museo del Violino e del bellissimo duomo di Cremona che insieme al Torrazzo, al Battistero e al Palazzo del Comune hanno incantato per alcune ore i visitatori venariesi. Il gruppo si è poi ricostituito per il pranzo e, cento persone tutte insieme hanno dato vita ad una meravigliosa unione tra i partecipanti».
La giornata è continuata tra una miriade di stand che esponevano ogni varietà di torrone che, con il proprio profumo, ha inebriato l’aria respirata dai numerosi venariesi. Musiche, rievocazioni storiche e le illuminazioni natalizie hanno chiuso una domenica di divertimento. «Dopo una giornata vissuta con tanta intensità e colma di emozioni per quanto vissuto – ha continuato Marilena Cuna – tutti i partecipanti sono stati soddisfatti, anche per gli acquisti, principalmente di dolci e ricordini. Alla vista dei nostri due pullman ad attenderci è stato un bel sollievo poterci salire e riposare, per un ritorno a casa pieno di dolcezza e amicizia, uno dei punti focali della nostra associazione Divieto di Noia».

In questo articolo: