Pestati senza motivo, in ospedale coppia di coniugi romeni

Per fortuna qualcuno, mentre i due pensionati venivano picchiati selvaggiamente da alcuni ragazzi, è riuscito a chiamare i carabinieri fornendo una descrizione molto precisa degli aggressori
aggressione coppia romeni.jpg
L'intervento dei carabinieri

Li hanno pestati senza motivo, mentre attraversavano le strisce pedonali, in corso Matteotti in centro a Venaria. Calci e pugni che hanno spedito al pronto soccorso due pensionati romeni, residenti a Venaria. Lui, 62enne, è stato dimesso con un «trauma cranico facciale, toracico e all'addome». La moglie 60enne ha invece rimasta ferita al volto, alle mani e alle gambe. Per fortuna qualcuno, mentre i due pensionati venivano picchiati selvaggiamente da alcuni ragazzi, è riuscito a chiamare i carabinieri fornendo una descrizione molto precisa degli aggressori. Nel giro di pochi minuti, all'angolo tra viale Buridani e corso Matteotti, sono arrivate diverse pattuglie dei carabinieri della Compagnia di Venaria. I militari sono riusciti a fermare Roberto Gallo, 29enne di Venaria, pregiudicato e Loris Dallari, 26enne di Torino. Entrambi ubriachi e con le mani ancora sporche di sangue per i pugni che avevano scaricato contro i due malcapitati. Sono stati arrestati e ora sono ai domiciliari

In questo articolo: