Incidente mortale sulla Direttissima della Mandria

Solo qualche escoriazione invece per il guidatore del Grand Cherokee
dfffff.jpg

Incidente mortale oggi pomeriggio sulla direttissima della Mandria. Coinvolte Due donne. Da una prima ricostruzione effettuata dagli agenti della polizia municipale di Venaria sembra che il suv Grand Cherokee, guidato da un uomo, e la Panda, sulla quale c’erano le due donne, viaggiassero verso Torino. Improvvisamente le auto che si sono urtate mentre erano in carreggiata sono piombate nella scarpata che costeggia la strada provinciale 1. L’allarme lo hanno dato degli altri automobilisti. Poco più tardi sulla direttissima della Mandria sono arrivati i vigili del fuoco e i medici e gli infermieri del 118 che hanno estratto dagli abitacoli delle auto e prestato le prime cure alle donne. Una purtroppo non ce l'ha fatta. La vittima si chiamava Maria Salomone, aveva 55 anni ed era di Robassomero. Solo qualche escoriazione invece per il guidatore del Grand Cherokee. Il traffico sulla direttissima della Mandria ha subito dei forti rallentamenti in entrambe le direzioni.

In questo articolo: