Articolo

03 maggio 2019 Ciriacese Redazione

Il prestigioso circuito organistico si svolgerà dal 4 maggio al 21 luglio in molti centri del Torinese

Organalia 2019: si parte domani da Torino. Poi l'11 a San Maurizio e il 18 a Ciriè

La manifestazione è parte dei festeggiamenti organizzati per celebrare i 700 anni del Duomo di Cirié

Cultura Musica e spettacolo
Parte da Torino Organalia 2019, prestigioso circuito organistico che si svolgerà dal 4 maggio al 21 luglio nei seguenti territori del Torinese: Ciriacese e Basso Canavese, Moncalierese, Canavese e Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone

Parte da Torino Organalia 2019, prestigioso circuito organistico che si svolgerà dal 4 maggio al 21 luglio nei seguenti territori del Torinese: Ciriacese e Basso Canavese, Moncalierese, Canavese e Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone: la rassegna prevede 19 appuntamenti. Apertura sabato 4 con un concerto nella Chiesa del Cottolengo con l’esecuzione della Missa Secunda Pontificalis di Lorenzo Perosi, paladino della Riforma Ceciliana. La rassegna toccherà San Maurizio l’11 maggio con due appuntament, uno nella Plebana e l’altro nella parrocchiale.

Organalia farà poi tappa a Cirié sabato 18 maggio, alle ore 21.00, nel Duomo di San Giovanni Battista dove l’organista Roberto Cognazzo si esibirà nell’ensemble “Belle Époque à Turin – Momenti musicali tra Romanticismo e Liberty”, con musiche di Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini e Pietro Mascagni.L’apertura di sabato 4 maggio è invece affidata a Torino con un concerto particolarmente significativo perché si terrà nella splendida cornice della Chiesa di Sant’Antonio Abate e San Vincenzo De’ Paoli all’interno della Piccola Casa della Divina Provvidenza (Cottolengo) con l’esecuzione della Missa Secunda Pontificalis di Lorenzo Perosi, ad opera della Corale Polifonica di Sommariva del Bosco (inizio ore 21.00).

La manifestazione, patrocinata dalla Città di Cirié, dalla Città Metropolitana e dalla Regione Piemonte e con la collaborazione dell’Unione Comuni Ciriacese e Basso Canavese, della Fondazione CRT, del Rotary Club Cirié Valli di Lanzo e del Lions Club Cirié D’Oria, è parte dei festeggiamenti organizzati per celebrare i 700 anni del Duomo di Cirié, iniziati con il concerto di musica sacra dello scorso 25 aprile.