Articolo

09 giugno 2020 San Maurizio Redazione

Tra le 15 opere premiate c’è “26.4 – La strada della Libertà”, che si è aggiudicato il premio della sezione “25 Aprile”

Filmare la Storia, domani l'anteprima in streaming dell'ultimo docufilm di Franco Brunetta e i suoi "ragazzi"

Direttamente collegandosi al sito dell’Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza

Filmare la Storia, domani l'anteprima in streaming dell'ultimo docufilm di Franco Brunetta e i suoi "ragazzi"
Per il concorso organizzato dall’Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza, sostenuto da Mibact-Direzione Cinema, Polo del ‘900, Film Commission Torino Piemonte

Torino Città del Cinema 2020: si è conclusa da poco, dopo le premiazioni di giovedì 4 giugno (per forza di cose innovative e un po’ sperimentali, avvenute a distanza e in streaming), la XVII edizione del Concorso nazionale “Filmare la Storia”, organizzato dall’Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza, sostenuto da Mibact-Direzione Cinema, Polo del ‘900, Film Commission Torino Piemonte, e rivolto alle scuole e ai videomaker che realizzano opere con attenzione alla didattica della storia contemporanea.

Come è noto, tra le 15 opere premiate c’è il documentario “26.4 – La strada della Libertà” di Franco Brunetta, che si è aggiudicato il premio della sezione “25 Aprile”, che parla di quando i partigiani scesero a liberare Torino.

Un viaggio straordinario raccontato dai protagonisti, ricostruito attraverso significativi documenti e filmati d’archivio che sarà visibile in anteprima - ovviamente in streaming - mercoledì 10 giugno dal sito dell’Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza (www.ancr.to.it).

AAA