Articolo

28 ottobre 2019 Corio Redazione

Contestate dieci munizioni oltre il limite dichiarato

Sequestrate due canne di fucile ad un operaio di Rocca

L'uomo non aveva denunciato le armi

I carabinieri di Corio hanno sequestrato due canne da fucile di tipo ”sovrapposto” e dieci munizioni oltre il limite dichiarato ad un operaio 55enne di Rocca. L’uomo è finito nei guai perché non ha denunciato la custodia del materiale.

I militari, insieme ai colleghi del nucleo ispettorato del lavoro hanno poi controllato altre tre attività, sempre a Rocca e, in nessuna di queste, hanno riscontrato delle anomalie.