Articolo

01 febbraio 2019 Ciriacese

L'uomo è stato fermato dalle Fiamme Gialle della Tenenza di Lanzo alla guida di un furgone nei pressi di Robassomero

Fermato con due motori rubati, i finanzieri arrestano un 37enne di Ciriè

I componenti delle auto, come accertato dagli inquirenti, appartenevano a due Fiat Panda rubate nel quartiere Falchera

Un 37enne di Ciriè è stato arrestato dalla Guardia di Finanza di Torino: l'uomo, fermato dalle Fiamme Gialle della Tenenza di Lanzo alla guida di un furgone nei pressi di Robassomero, trasportava alcuni motori di auto rubate pochi giorni fa a Torino. I Finanzieri, visto anche l'atteggiamento particolarmente nervoso dell’uomo, hanno approfondito il controllo, rinvenendo così i motori di due vetture e per i quali non è stato in grado di giustificarne la provenienza e nemmeno la loro destinazione. I motori, come accertato dagli inquirenti, appartenevano a due Fiat Panda rubate nel quartiere Falchera. Il 37enne, già noto agli inquirenti per una lunga serie di precedenti, tra cui rapina ricettazione e associazione mafiosa, è stato arrestato in seguito alla convalida del giudice per le indagini preliminari, ed è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria di Ivrea che segue la vicenda.