Articolo

08 novembre 2018 San Maurizio

Sabato 17 novembre la cerimonia di conferimento

Il premio Carlo Torre per la migliore tesi di Medicina Legale

La borsa di studio intitolata all'indimenticato e famoso anatomopatologo scomparso nel dicembre del 2015

Il professore si era occupato del caso Mattei, della morte di Ilaria Alpi, dell'omicidio di Marta Russo, ma anche del delitto di Cogne e del massacro di Erba. Aveva anche lavorato alla dfesa di Amanda Knox

Sabato 17 novembre alle ore 11, presso Casa Ramello, a San Maurizio (via Bertone 17), si svolgerà la cerimonia di conferimento del Premio Carlo Torre per la migliore tesi di Medicina Legale, istituita dall'Unitre di San Maurizio, al dottor Nicolò Sidoli. Si tratta di una borsa di studio intitolata all'indimenticato e famoso  anatomopatologo scomparso nel dicembre del 2015. Il professor Torre, che ha sempre vissuto con la famiglia nella frazione sanmauriziese di Malanghero, ha legato al suo nome tra le pagine più importanti della medicina forense. Tra i tanti, Torre si era occupato del caso Mattei, della morte di Ilaria Alpi, dell'omicidio di Marta Russo, ma anche del delitto di Cogne e del massacro di Erba. Aveva anche lavorato alla dfesa dii Amanda Knox.