Articolo

21 agosto 2021 Lanzo Redazione

Il carabiniere, 56 anni, è stato stroncato da un malore dopo una lite in spiaggia mentre si trovava in Calabria

Sabato 21 agosto, a Paola, i funerali del maresciallo Antonio Carbone

Tantissime le testimonianze d'affetto: dopo l'impegno a Venaria, aveva guidato le stazioni di Chialamberto e Lanzo e ora era in servizio nella Tenenza di Ciriè

Sabato 21 agosto, a Paola, i funerali del maresciallo Antonio Carbone

Si terranno questa mattina, sabato 21 agosto, i funerali del maresciallo maggiore Antonio Carbone, stroncato da un malore a 56 anni dopo una lite in spiaggia. Le esequie si terranno al santuario di Paola, in provincia di Cosenza, il paese originario del carabiniere. Piemontese d'adozione, Carbone da due anni lavorava nella Tenenza di Ciriè dopo aver guidato la stazione di Chialamberto e di Lanzo, dove abitava tuttora con la moglie Graziella, che lascia insieme ai figli Mattia, Andrea e Valentina.

AAA