Articolo

30 ottobre 2018 Ciriè

Intossicati dal monossido di carbonio: due bimbi salvati a Traves

Cronaca nera
Finale a lieto fine anche se si è temuto il peggio per due bambini di 6 e 8 anni rimasti intossicati dal monossido di carbonio durante la notte.

Si è temuto il peggio per due bambini di 6 e 8 anni rimasti intossicati dal monossido di carbonio durante la notte. È successo a Traves, nell'abitazione dove vivono con la mamma di 38 anni e che non ha riportato conseguenze. Provvidenziale per i bimbi è stato l'intervento dei vigili del fuoco, dei carabinieri e dei sanitari del 118. I piccoli ora sono ricoverati in ospedale a Ciriè. Non sono in pericolo di vita. Secondo le prime risultanze degli accertamenti tecnici le esalazioni sarebbero state determinate dal malfunzionamento del gruppo elettrogeno a benzina con cui si riscaldava la casa.