Articolo

29 ottobre 2019 Lanzo Redazione

La rissa sarebbe stata innescata per un apprezzamento ad una giovane donna

Maxi scazzottata in stazione tra una ventina di ragazzi

Alcuni coinvolti sarebbero studenti italiani, altri dei ragazzi di origine albanese

Qualcuno di loro è riuscito a salire sul treno anche se vistosamente sanguinante. Sul posto i carabinieri di Lanzo e Venaria

Ci sarebbero alcuni ragazzi feriti da pugni e cazzotti a causa di una maxi rissa scoppiata nel tardo pomeriggio di oggi, martedì 29 ottobre, alla stazione ferroviaria di Lanzo tra un gruppo di giovani. Per sedare il pestaggio sono dovute intervenire diverse pattuglie dei carabinieri della Compagnia di Venaria e degli adulti che si trovavano in stazione.

I giovani coinvolti sarebbero almeno una ventina e la scazzottata sarebbe esplosa per motivi molto leggeri, probabilmente un apprezzamento «pesante» ad una ragazza. Alcuni coinvolti sarebbero studenti italiani, altri dei ragazzi albanesi.

Qualcuno di loro è riuscito a salire sul treno anche se vistosamente sanguinante. Ora stanno procedendo i militari della stazione di Lanzo che avrebbero già identificato diversi minorenni. Altri verranno identificati grazie ai filmati dalle telecamere che sorvegliano la zona della stazione ferroviaria.