Articolo

31 maggio 2019 Nole Redazione

Un uomo algerino e una donna italiana, entrambi incensurati, sono stati sorpresi dai carabinieri in centro a Nole

Rubano le chiavi e svaligiano la casa ai loro amici: arrestati

I due avevano preso le chiavi ai loro conoscenti e sono tornati per svaligiare l'abitazione mentre questi si trovavano al lavoro

I carabinieri di Mathi hanno arrestato un uomo algerino e una donna italiana, rispettivamente di 38 e 41 anni, operai, incensurati, con l’hobby del furto senza scasso. È successo ieri mattina - giovedì 30 maggio - a Nole, in via Martiri della Libertà. I due ladri hanno rubato le chiavi alle vittime (amici/conoscenti) qualche giorno fa mentre si trovavano a casa loro per una visita di cortesia. Ieri sono tornati per svaligiare la casa mentre i loro amici erano al lavoro. Lei è entrata in casa con le chiavi mentre il complice è rimasto in strada per fare da palo. Una condomina ha visto tutti i moventi della coppia e ha chiamato al 112. I carabinieri sono intervenuti immediatamente e hanno fermato prima il palo e poi la complice, chiusa in casa. I militari, coordinati dal luogotenente Mario Mura, hanno trovato le chiavi in tasca della donna. I proprietari non si erano accorti del furto delle chiavi. La coppia è sospettata di aver commesso altri furto senza scasso.