Articolo

03 settembre 2021 Valli di Lanzo Redazione

Il corpo senza vita dell'escursionista, che risultava disperso da giovedì sera, è stato ritrovato dai volontari del Soccorso Alpino

Scivola nel canalone di Arnas, muore un 55enne di Traves

Da quello che sono riusciti a ricostruire gli investigatori, l'uomo aveva appuntamento al rifugio Gastaldi dove avrebbe dovuto consegnare alcuni chili di pane

Scivola nel canalone di Arnas, muore un 55enne di Traves

È un 55enne di Traves l'escursionista trovato morto sulle montagne di Balme. L'uomo risultava disperso da giovedì sera: i volontari del Soccorso Alpino di Balme lo hanno ritrovato nella zona del canalone di Arnas dove, probabilmente, è scivolato a causa della nebbia che aveva avvolto la zona e della pioggia battente. Da quello che sono riusciti a ricostruire gli investigatori, il valligiano - un funzionario della Fiat che conosceva il territorio - aveva appuntamento al rifugio Gastaldi, dove avrebbe dovuto consegnare alcuni chili di pane. Secondo una testimonianza, era stato avvistato a breve distanza dal rifugio, ma di lui si sono poi perse le tracce. Forse potrebbe essere stato colpito da un malore. Le ricerche dei tecnici del soccorso alpino, che hanno battuto a piedi i sentieri e i versanti della zona, sono andate avante per tutta la notte fino al pomeriggio di oggi, venerdì 3 settembre, quando è stato ritrovato il corpo.

AAA