Articolo

27 luglio 2022 Ciriacese Gianni Giacomino

La misura nonostante le ultime precipitazioni su Valli e Ciriacese

Scatta la massima allerta per gli incendi boschivi

La situazione è aggravata dalla pesante siccità che ha colpito il Piemonte

Scatta la massima allerta per gli incendi boschivi
È inoltre vietata qualunque generazione di fiamma libera non controllabile nel tempo e nello spazio, tra cui, ad esempio le lanterne volanti

Complice il caldo torrido e la mancanza di precipitazioni, la Regione ha dichiarato lo stato di massima pericolosità per gli incendi boschivi. Il provvedimento si è reso necessario in considerazione delle condizioni meteorologiche evidenziate dal Centro funzionale Arpa Piemonte altamente predisponenti il rischio e la propagazione degli incendi boschivi.

La situazione è aggravata dalla pesante siccità che ha...

AAA

Questo contenuto è riservato agli abbonati al sito

Se sei già abbonato effettua il login