Articolo

08 settembre 2021 Ciriè Antonello Micali

Dopo la caduta di Kabul, scappano dalle rappresaglie dei talebani

Dopo le 9 persone giunte a Germagnano, domani arrivano altri 6 rifugiati dall'Afghanistan a Ciriè

Il Risveglio si unisce al benvenuto della città a queste povere persone in fuga dall’inferno.

Dopo le 9 persone giunte a Germagnano, domani arrivano altri 6 rifugiati dall'Afghanistan a Ciriè
(Il servizio completo sugli arrivi della scorsa settimana a Germagnano, tra cui 4 bimbi, sul giornale in edicola domani)

Dopo l’arrivo dei primi rifugiati afghani, ospitati a Germagnano, un’altra dozzina di cittadini in fuga da Kabul e dalle rappresaglie dei talebani, arriva domani mattina, giovedì 9 settembre, a Ciriè. Ad attenderli per dargli il benvenuto oltre alla cooperativa ciriacese Dalla Stessa Parte, che si occupa della loro sistemazione e integrazione, una delegazione di autorità cittadine con il sindaco in persona Loredana Devietti. All’appuntamento, presso la sede della cooperativa, ci sarà anche il Risveglio, che si unisce al benvenuto della città a queste povere persone in fuga dall’inferno.

(Il servizio completo sugli arrivi della scorsa settimana a Germagnano, tra cui 4 bimbi, sul giornale in edicola domani)

AAA