Articolo

17 novembre 2019 Coassolo Andrea Trovato

Il giovane centauro di San Pietro di Coassolo chiude al sesto posto nella classifica generale del campionato

Moto3, Celestino Vietti è "rookie of the year"

Grazie all'ottavo posto nel Gran Premio di Valencia, il portacolori dello Sky Racing Team, alla sua prima stagione da titolare, arriva a quota 135 punti

Celestino Vietti è "rookie of the year" della Moto3. Un importante traguardo quello raggiunto dal 18enne pilota di San Pietro di Coassolo, alla sua prima stagione da titolare con lo Sky Racing Team-VR46. Il giovane centauro, grazie all'ottavo posto conquistato nell'ultimo Gran Premio di Valencia, raggiunge così quota 135 punti, chiudendo al sesto posto nella graduatoria generale risultando il migliore tra i debuttanti. Un 2019 da incorniciare per "Celin", grazie a tre terzi posti (in Spagna, Catalogna e Giappone, che si aggiungono a quello ottenuto nel 2018 in Australia) e alla sua prima pole in carriera in occasione del Gran Premio di Thailandia.