Articolo

12 novembre 2019 Valli di Lanzo Redazione

Una pattuglia dei carabinieri di Lanzo ha raggiunto il locale e bloccato il gambiano, euforico per i fumi dell'alcool

Extracomunitario ubriaco si masturba in un bar: denunciato

Una volta trasportato in caserma, il 40enne è svenuto e si è addormentato sul pavimento ed è stato poi trasportato all'ospedale di Ciriè

Completamente ubriaco non ha trovato di meglio che entrare in un bar delle Valli di Lanzo e iniziare a masturbarsi davanti ad alcuni minorenni e ad un'anziana donna. Dopo aver cercato di allontanare il 40enne extracomunitario – che è alloggiato in una struttura delle Valli, gestita da una cooperativa di Torino – alla proprietaria dell'attività commerciale non è rimasto che chiamare i carabinieri. Qualche minuto più tardi una pattuglia dei militari di Lanzo ha raggiunto il bar e bloccato il gambiano, euforico per i fumi dell'alcool. Una volta trasportato in caserma, dove è stato denunciato per «ubriachezza molesta all'interno di pubblico esercizio», il 40enne è svenuto e si è addormentato sul pavimento. A questo punto al maresciallo Giulio Perotti non è rimasto che chiamare il 118 che ha poi caricato il gambiano su un'ambulanza e lo ha trasportato all'ospedale di Ciriè.