Articolo

16 luglio 2015 Corio Antonello Micali

Caparezza: grigliata sul fiume con i Fucktotum

Meno35
Un incontro avvenuto quasi per caso, grazie a conoscenze comuni, e subito diventato amicizia
CORIO — Le vie della musica, si sa sono infinite, e con esse lo sono le possibilità di incontrare e fare amicizie grazie ad imperscrutabili eventi e conoscenze comuni: è stato spesso il sale delle collaborazioni tra artisti; quelle migliori. Chissà se sarà lo stesso per i “nostri” Fucktotum, paladini duri e puri del rock demenziale da oltre vent’anni e per Caparezza: sì, proprio lui il rap-rocker più amato, dissacrante e seguito in Italia, anche dai giovanissimi e le loro mamme, che lo scorso weekend ha passato, come un merenderos della domenica qualunque, con la sua band, una giornata a Piano Audi, sopra Corio, per condividere il fresco della location e una bella grigliata con una parte dei Fucktotum (nello specifico il bassista Alessandro Banche e il chitarrista Dario Marcon e rispettive famiglie) e diversi altri amici del Torinese. In ogni caso, rimarrà un bel ricordo per coloro che l’hanno condiviso. (Il servizio completo sul giornale in edicola domani, giovedì 16 luglio)