Articolo

11 gennaio 2012 Monastero di Lanzo Emiliano Bruna

Domani il primo Carnevale

Cultura
Capodanno all’insegna dell’allegria in Valle Tesso. Anche quest’anno si è celebrato il tradizionale rito del falò in frazione Capoluogo. Allo scoccare della mezzanotte il grande fantoccio del “2011” allestito su una pira in prossimità della piazza è stato dato alle fiamme alla presenza di tante persone che hanno assistito festose all’arrivo del nuovo anno scambiandosi gli auguri. Nella piazza antistante la chiesa parrocchiale sono poi state proiettate le immagini più significative dell’anno appena trascorso, il tutto a cura del presidente Pro loco Domenico Cabodi. Conclusa la fase dedicata al Natale nel Comune valligiano ci si prepara a festeggiare il primo carnevale dell’anno. La festa si svolgerà domani, venerdì 6 gennaio, giorno dell’Epifania. In mattinata, in frazione Chiaves, dopo la messa sulla piazza centrale entreranno in scena le “Barboire”, le dispettose maschere che insieme a Tumà e Catrina rappresentano la tradizione carnevalesca del paese.
Il programma del Carnevale prevede alle 11,30 l’arrivo sulla piazza di Chiaves delle Barboire che intratterranno il pubblico con i loro scherzi. Alle 12,15 distribuzione della polenta cunsa preparata dai volontari della Pro loco. Alle 14,30 la festa si sposterà in frazione Capoluogo dove si raduneranno i gruppi mascherati e seguiranno battaglie di corriandoli e giochi per i più piccoli. Nel corso del pomeriggio distribuzione della merenda e bevande calde offerta dalla Pro Loco e la conclusione del carnevale con la premiazione delle maschere intervenute.
AAA