Articolo

02 aprile 2019 Lanzo Redazione

I militari continueranno i controlli pure nei prossimi fine settimana

Raffica di multe per i "merenderos" in sosta selvaggia

Per garantire più sicurezza a chi percorre la direttissima

Con la bella stagione sono arrivati i gitanti nell'area attrezzata tra Cafasse e Lanzo. E, negli ultimi due weekend, sono scattati anche i controlli dei carabinieri di Lanzo che hanno appioppato 77 contravvenzioni per «intralcio della sede stradale»

Con la bella stagione sono arrivati i gitanti nell'area attrezzata tra Cafasse e Lanzo. E, negli ultimi due weekend, sono scattati anche i controlli dei carabinieri di Lanzo che hanno appioppato 77 contravvenzioni per «intralcio della sede stradale» a degli automobilisti che avevano lasciato l'auto in sosta lungo la direttissima della Mandria, davanti alla zona pic-nic. Una sanzione da 54 euro che avrebbe potuto essere ancora più salata con la rimozione del mezzo, come previsto su quel tratto di arteria provinciale da sempre teatro di gravi incidenti stradali. I militari, comandati dal maresciallo Giulio Perotti, continueranno i controlli pure nei prossimi fine settimana per garantire più sicurezza a chi percorre la direttissima e anche a chi decide di trascorrere una giornata nell'area verde. E per scongiurare la sosta selvaggia.

Argomenti