Articolo

23 aprile 2021 Lanzo Redazione

L'uomo, residente a Lanzo, è finito nei guai dopo essere stato scoperto con una lama di 10 centimetri nella tracolla

Si presenta in tribunale con un coltello, 61enne nei guai

Dopo aver preso parte all'udienza di separazione dall'ex moglie, al palazzo di giustizia di Ivrea, è stato denunciato dai carabinieri

Si presenta in tribunale con un coltello, 61enne nei guai

Un 61enne di Lanzo è stato denunciato dai carabinieri perché si è presentato all’udienza di separazione dalla moglie, nel tribunale di Ivrea, con un coltello. Che è stato individuato dal metaldetector mentre l’uomo passava per l’ingresso sorvegliato, presidiato dalle guardie della CiVis che hanno in appalto la sicurezza di palazzo di giustizia. Il coltello con una lama di 10 centimetri era contenuto in una tracolla. Probabilmente per il 61enne era un’abitudine portarsi dietro il coltello e, forse, non ci aveva nemmeno pensato di poter finire nei guai. L’uomo dopo aver preso parte all’udienza di separazione dall’ex moglie, è stato poi denunciato dai carabinieri. Si tratta del terzo caso in pochi mesi di persone che si presentano in tribunale con quelle che vengono definite armi.

AAA