Articolo

05 novembre 2019 Volpiano Redazione

Consegnati in municipio i lavori ideati insieme ai ragazzi dei centri estivi

I batik del centro il Jolly, una testimonianza concreta di integrazione

L'iniziativa si colloca nell'ambito dei progetti proposti dalla cooperativa «Il Margine»

Domenica 3 novembre il centro diurno «Il Jolly» di Volpiano ha consegnato in municipio i batik frutto di un'idea sviluppata insieme ai ragazzi dei centri estivi 2019. L'iniziativa si colloca nell'ambito dei progetti proposti dalla cooperativa «Il Margine», che gestisce il centro, per favorire l'integrazione nel tessuto territoriale di ragazzi diversamente abili, come le panchine di piazza Vittorio Emanuele II, il treno realizzato con ceramiche colorate sul muro della stazione e la volpe disegnata sulla parete esterna dei locali di piazza Italia.

Commenta Irene Berardo, assessora ai Servizi alla persona del Comune di Volpiano: «Il Jolly sta svolgendo un'importante attività sul territorio, nell'ottica di una collaborazione attiva e vivace con la popolazione e con l'amministrazione comunale, contribuendo a diffondere una cultura positiva dell'integrazione sociale».