Filmato

11 aprile 2019 Borgaro Andrea Trovato

Presentato il torneo internazionale riservato alla categoria Under 17 organizzato dal Borgaro Nobis

Calcio, il "Maggioni-Righi" spegne le sue prime quaranta candeline

Il presidente Piergiorgio Perona: «Se siamo arrivati fino a qui non è solo merito mio, ma di tutta la società»

Quarant’anni e non sentirli. Il torneo internazionale di calcio “Maggioni-Righi”, riservato alla categoria Under 17, compie 40 anni. La presentazione ufficiale della manifestazione, organizzata dal Borgaro Nobis, è avvenuta nella serata di lunedì 8 aprile all’hotel Atlantic di via Lanzo. «Sono davvero emozionato - esordisce il presidente della società gialloblù, Piergiorgio Perona (video realizzato da Costantino Sergi) - perché, quando siamo partiti, non ci aspettavamo di poter raggiungere un traguardo del genere. Un torneo rivolto ai giovani, per ricordare due ragazzi che se ne sono andati via troppo presto. Se siamo arrivati fino a qui non è merito del presidente, ma della società. Grazie a questa manifestazione siamo riusciti a far conoscere il nome della nostra amata città in giro per il mondo. Vogliamo guardare avanti con ottimismo: il “Maggioni-Righi” continua grazie ai miei dirigenti, senza dimenticare gli amici e soprattutto gli sponsor. Sono sicuro che un domani chi verrà dopo di me saprà fare ancora meglio». Ufficializzati i gironi: nell’A ci saranno Borgaro Nobis, Genoa, Atalanta e Nordsjaelland; nel B spazio a Brescia, Juventus, Goteborg e Chieri; nel C giocheranno Fiorentina, Torino, Dinamo Kiev e Chisola. Il calcio di inizio sarà venerdì 19, la finale lunedì 22 aprile.

(Il servizio completo sul giornale in edicola oggi, giovedì 11 aprile)