Filmato

11 marzo 2019 Venaria Reale Redazione

I condomini di corso Matteotti, a Venaria, hanno chiesto e ottenuto lo spostamento, ma gli anziani protestano

«Rivogliamo la panchina», l'appello dei residenti al sindaco - VIDEO

La questione, sollevata nei giorni scorsi, è diventata un vero e proprio "caso": «Non abbiamo mai disturbato nessuno»

«Rivogliamo la nostra panchina in corso Matteotti». A lanciare l'appello all'Amministrazione comunale è un gruppo di residenti che, da qualche giorno, si sono costituiti in un comitato spontaneo per chiedere al sindaco Roberto Falcone di ritornare sui propri passi. La scorsa settimana, nel centro di Venaria Reale, sono stati affissi diversi manifesti rivolti al primo cittadino. «C'era una panchina, un tempo, che noi che peraltro viviamo in questo quartiere fruivamo per metterci comodi e scambiare qualche chiacchiera - recita il messaggio - magari, nella stagione più clemente, sino alle 23 o a mezzanotte. Ebbene ora tale sedile pubblico non c'è più, spostato più in là per non infastidire e disturbare, presumibilmente i sonni e i sogni di alcuni condomini limitrofi alla panchina in questione. Ne prendiamo atto, ma al tempo stesso chiediamo all'illustrissimo sindaco di sistemare la panchina nuovamente dov'era, così avremo nuovamente la possibilità di riprendere il nostro momento di rilassanti quanto innocenti incontri. Al tempo stesso, cortesemente, assicuri quegli intolleranti quanto zelanti condomini che non riferiremo mai a terzi quanto potremmo vedere o sentire in quelle ore di sereno relax, circa le loro abitudini e quelle delle loro signore». Nel video, realizzato da Costantino Sergi, le interviste ad alcuni dei residenti.

(Il servizio completo sul giornale in edicola giovedì 14 marzo)