Filmato

04 dicembre 2018

Il cantante è molto amato tra i ragazzi per i quali tiene corsi musicali

Il nuovo video di Muso per invitare a timbrare il biglietto sui mezzi Gtt e a cedere il posto agli anziani

Il suo messaggio, secondo la Regione, Per Enaip e Gtt, proprio perché rivolto a un pubblico ampio che non ascolta in genere fonti istituzionali, dovrebbe essere un messaggio recepito anche dai ‘viaggiatori abusivi’

Politica
Il rapper afferma che solo chi dà rispetto può poi riceverlo indietro.

Dopo il suo brano ‘Fischia il vento’, voluto per sensibilizzare sulle migrazioni e sull’importanza dell’impegnarsi nel sociale, il rapper guineano Muso, ha girato un videoclip sui mezzi Gtt, dove invita le persone ad un uso responsabile degli stessi. Nella clip, Muso ricorda l’importanza di timbrare il biglietto, cedere il posto agli anziani. Afferma che solo chi dà rispetto può poi riceverlo indietro. Il suo messaggio, secondo la Regione, Enaip e Gtt, proprio perché rivolto a un pubblico ampio che non ascolta in genere fonti istituzionali, dovrebbe essere recepito anche dal popolo dei ‘viaggiatori abusivi’, quella platea di persone che usa i mezzi pubblici senza pagare. Il cantante è molto amato in città, ogni sabato tiene corsi di rap per ragazzi tra gli 11 e i 18 anni, negli spazi di Il Passo social point, in via Nomaglio 6. Un progetto di social art che mira a promuovere l’inclusione attraverso la musica ed è finanziato dall’associazione Mosaico-Azioni per i rifugiati.

 

Argomenti