Filmato

18 luglio 2019 Venaria Reale Andrea Trovato

Il viceprefetto Laura Ferraris guiderà il Comune di Venaria Reale fino alle elezioni amministrative della primavera 2020

Si insedia il nuovo commissario prefettizio: «Lavoreremo per il bene della città» - VIDEO

Incontrati i dipendenti e la stampa: «Ho trovato una realtà complessa e stimolante allo stesso tempo»

Si è insiedato il nuovo commissario prefettizio per la provvisoria amministrazione del Comune di Venaria Reale. A Laura Ferraris, su incarico del prefetto di Torino, Claudio Palomba, le sono conferiti i poteri spettanti al Consiglio comunale, alla Giunta e al sindaco fino alle prossime elezioni amministrative previste per la primavera del 2020. Sarà coadiuvata dal dottor Giuseppe Zarcone, già commissario a Mappano. Viceprefetto in servizio alla Prefettura di Torino, con l’incarico di dirigente dell’Area II, raccordo con gli Enti Locali e consultazioni elettorali, ora si occuperà dell'Amministrazione comunale della città della Reggia. Classe 1963, laurea in Giurisprudenza conseguita all'Università degli Studi di Torino, ha conseguito l'abilitazione alla professione forense. Entrata in ruolo nell’Amministrazione dell’Interno nel 1989 alla Prefettura di Torino, dove ha ricoperto diversi incarichi, dove ha maturato anche un’esperienza biennale all’ufficio Affari Interni della Presidenza della Repubblica (dal 2000 al 2002). Inoltre, ha già svolto il ruolo di commissario per la gestione straordinaria di alcuni Comuni della provincia (Val di Chy, Chivasso, Sestriere, Ozegna, San Mauro, Santena, Rivalta, Sauze d’Oulx). «Ho trovato una realtà complessa e stimolante allo stesso tempo - commenta il commissario prefettizio nell'intervista rilasciata al nostro giornale (video di Costantino Sergi) - siamo consapevoli della complessità e dell’attenzione che questa città merita. Lavoreremo per il bene dei venariesi».

(Il servizio completo sul giornale in edicola giovedì 25 luglio)