Articolo

10 gennaio 2012 Monastero di Lanzo Emiliano Bruna

Chiaves in festa per la patronale in attesa del Carnevale e le Barboire

Appuntamenti
Lunedì 26 a Chiaves si è celebrata la festa patronale di San Giovanni Evangelista con messa alle 11 e la processione della statua del Santo per le vie del paese preceduta dalla banda musicale “La Montanara”. La famiglia Micheletta Giot ha voluto onorare anche quest’anno la festa patronale ricoprendo con papà Sergio il ruolo di portatore del pane benedetto e con Manuela Micheletta Giot e il marito Paolo Raso il ruolo di priori.
Intanto a Monastero si preparano i festeggiamenti per il Capodanno che si svolgeranno in frazione Capoluogo a partire dalle 23 del 31 dicembre nella piazza della parrocchia. Proiezioni di immagini, musica e il tradizionale falò allieteranno la notte più lunga dell’anno. Il giorno dell’Epifania invece tra Monastero e Chiaves andrà in scena il primo Carnevale del nostro circondario. Nella mattinata a Chiaves, dopo la messa delle 11, entreranno in scena le “Barboire” le dispettose maschere che intratterranno i presenti con scherzi e balli. Seguirà alle 12 la distribuzione di polenta concia a cura della Pro loco. Nel pomeriggio, alle 14,30 i festeggiamenti si sposteranno in frazione Capoluogo con il raduno dei gruppi mascherati. Pomeriggio in allegria con musica, dolci e bevande calde per tutti i presenti.
AAA