Articolo

17 gennaio 2020 Cafasse Redazione

Nel pomeriggio di venerdì 17 gennaio sono stati appiccati tre focolai sulla strada panoramica per Monasterolo

Brucia ancora il Monte Basso: torna la paura

Sul posto sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco di Mathi e gli Aib di Cafasse e Varisella, che hanno spento le fiamme

Brucia ancora il Monte Basso: torna la paura

Brucia di nuovo il Monte Basso e torna la paura. Nel pomeriggio di venerdì 17 gennaio, sulla strada panoramica per Monasterolo di Cafasse, sono stati appiccati tre diversi focolai. Tempestivo l'intervento dei vigili del fuoco di Mathi e delle squadre Aib di Cafasse e di Varisella, che hanno bloccato e spento immediatamente le fiamme. Presenti sul posto i carabinieri di Lanzo comandati dal maresciallo Giulio Perotti: sono in corso le verifiche per accertare se le cause siano dolose.

AAA